Privacy Policy
 

Notizie & Articoli

Monza, accusato di violenze dall’ex fidanzata dopo 4 anni arriva l’assoluzione

Nove anni in primo grado e in appello, una “doppia conforme” apparentemente granitica contro la quale il suo legale ha presentato un ricorso in Cassazione. La Suprema Corte: «Ha considerato inattendibile il racconto della parte offesa». All’Appello bis la assoluzione: “Il fatto non sussiste”.

 

“Il fatto non sussiste”. Come dire: non è mai accaduto. Una frase, quella pronunciata dal Presidente della Seconda sezione della Corte d’Appello di Milano, il 15 ottobre, che potrebbe aver scritto la parola fine a una vicenda processuale, durata 4 anni, grazie alla caparbietà di un legale che, «per ristabilire la verità», è stato costretto a «lottare fino alla fine», ad arrivare alla Corte di Cassazione con un ricorso che, sulla carta, sembrava destinato al fallimento. Un epilogo......

aula tribunale

L’avvocato risponde:Sono in difficoltà e ho denunciato lo smarrimento del libretto degli assegni per non farli riscuotere. Cosa rischio?

Nella rubrica “L’avvocato risponde” 

Una situazione di sofferenza economica e la scelta di una via d’uscita troppo facile… quali rischi? Risponde l’avvocato Marco Martini del Foro di Monza.

Buongiorno. Fino a qualche tempo fa ero titolare di una società a responsabilità limitata che si occupava di prodotti tecnologici. Oggi, in ragione della crisi .....

sono-in-difficolta-e-ho-denunciato-lo-sm

Il mio compagno vuole coltivare cannabis. Sta commettendo un reato?

Nella rubrica “L’avvocato risponde” 

Buongiorno. Il mio compagno, insieme a mio padre, che è agricoltore, ha deciso di destinare un terreno di nostra proprietà alla coltivazione di cannabis sativa. Io ho già espresso ad entrambi la mia personale preoccupazione, poiché ritengo che ci siano dei profili di pericolosità, temo che stiano commettendo un reato, però non mi vogliono ascoltare. Cosa ne pensa?

Gentile signora, Il D.P.R. 309/90, Testo Unico sugli Stupefacenti, disciplina, all’art. 73, comma 1, le condotte illecite connesse alle sostanze stupefacenti o psicotrope: la norma sanziona “… chiunque…coltiva, produce, fabbrica, estrae, raffina, vende offre o mette in vendita, cede, distribuisce, commercia, trasporta, procura ad altri, invia, passa o spedisce in transito, consegna per qualunque scopo sostanze stupefacenti…”.

Il Legislatore, dopo aver illustrato le diverse condotte, ha stabilito 

sono-in-difficolta-e-ho-denunciato-lo-sm

L’avvocato risponde:Indagato per guida in stato di ebbrezza e patente sospesa. Quali rischi per il mio futuro lavorativo?

Nella rubrica “L’avvocato risponde” 

Indagato per guida in stato di ebbrezza e patente sospesa. Quali rischi per il mio futuro lavorativo?

Qualche aperitivo di troppo e l’alcol test. Come uscirne? Risponde l’avvocato Marco Martini del Foro di Monza.

Buongiorno. Qualche giorno fa, da quando siamo tornati in zona gialla, ci siamo trovati con degli amici in un bar da noi frequentato per festeggiare la mia laurea, .....

indagato-per-guida-in-stato-di-ebbrezza-

L’avvocato risponde:La mia ex mi perseguita e minaccia me e la mia compagna. Ho paura. Come posso difendermi? 

Nella rubrica “L’avvocato risponde” Gelosia ossessiva e rifiuto di accettare la fine della relazione possono sfociare in comportamenti pericolosi. Come ci si può tutelare? Risponde l’avvocato Marco Martini del Foro di Monza....

la-mia-ex-mi-perseguita-e-minaccia-me-e-

L’avvocato risponde: ho denunciato una persona per truffa e sono stata citata a giudizio come persona offesa. Devo andare in udienza?

Nella rubrica “L’avvocato risponde” il caso di una villeggiatura “fantasma”. Risponde l’avvocato Marco Martini.

lavvocato-risponde-ho-denunciato-una-per

L’avvocato risponde: Sono disoccupato e vivo con mia madre. La mia ex mi ha querelato perché pretende il mantenimento per i figli. Come posso fare?

Nella rubrica “L’avvocato risponde” 

In molti, dato il peggioramento delle condizioni economiche, manifestano la difficoltà a conferire l’assegno. Risponde l’avvocato Marco Martini del Foro di Monza.

Buongiorno,
Sono il papà di due bambini. Ho ricevuto un decreto di citazione a giudizio per comparire di fronte al Tribunale a seguito di querela......

persona senza soldi

L’avvocato risponde: Mio marito è in carcere e temo per il Covid. Posso sperare nei domiciliari, come accaduto a un noto uomo politico?

Nella rubrica “L’avvocato risponde” il delicato tema del Covid nei penitenziari affollati. Risponde l’avvocato Marco Martini

Buongiorno,
Sono una donna il cui marito si trova in carcere. Ho letto da pochi giorni che un uomo politico famoso è stato messo agli arresti domiciliari ......

studio legale monza - avvocato penalista - monza

L’avvocato risponde: ho denunciato mio figlio per spaccio e ora è indagato. Posso ritirare la denuncia?

Nella rubrica “L’avvocato risponde” il caso di un padre e del procedimento nei confronti del figlio. Risponde l’avvocato Marco Martini.

lavvocato-risponde-ho-denunciato-mio-fig

Società unipersonale priva di autonomo centro di interessi, non si applica il Dlgs 231/2001

Affinché possa configurarsi un'ipotesi di responsabilità a carico dell'ente è necessario che le evidenze probatorie dimostrino l'alterità tra l'interesse della persona fisica e l'interesse collettivo dell'ente stesso, oltre alla sussistenza di un centro di imputazione della scelta criminosa del tutto autonomo e indipendente rispetto a quello del singolo individuo

responsabilità amministrativa enti

Messa alla prova e Sistema 231

La pronuncia (G.I.P. Modenza, sent. n. 19/10/2020) in commento, offre interessanti spunti di riflessione in merito all'ambito applicativo dell'istituto della messa alla prova ex art. 168-bis c.p. nei confronti delle persone giuridiche

sistema 231